Baci di dama

 

Un piccolo gioiello della pasticceria piemontese, il bacio di dama è semplice da realizzare, avendo pochi ingredienti e un procedimento velocissimo. Sono perfetti da regalare alle amiche o da offrire per una merenda pomeridiana, insieme ad un the o un caffè. Pronti?

Ingredienti

150 g nocciole tostate

150 g farina 00

150 g zucchero

150 g burro

1 cucchiaino di estratto di vaniglia

100 g di cioccolato fondente

 

Tritare finemente le nocciole, usando un robot da cucina, sino ad ottenere una farina. Setacciare in una ciotola la farina ottenuta, per eliminare le eventuali impurità. Unire lo zucchero, la farina e il burro morbido. Lavorare come fosse una pasta frolla, sino ad ottenere una impasto liscio ed omogeneo. Avvolgere nella pellicola trasparente e riporre in frigo per almeno 30 minuti.

Riprendere l’impasto e realizzare delle piccole palline di 5 grammi ciascuna : per ottenerle della stessa dimensione servirsi di una bilancia.  Adagiarle su una placca antiaderente o leggermente imburrata. Porre le palline ottenute in frigo, per almeno 30 minuti, così da farle riassodare nuovamente.

Cuocere in forno caldo preriscaldato a 150 gradi per circa 10 minuti. Una volta sfornate, lasciare raffreddare completamente prima di procedere all’assemblaggio.

Sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente e lasciarlo intiepidire leggermente, così da non avere una consistenza troppo liquida. Unire due palline di impasto, che saranno ormai delle semisfere dopo la cottura, utilizzando un cucchiaino di cioccolato rassodato e lasciar raffreddare ulteriormente.

Conservare in luogo fresco e asciutto.

Lascia una risposta

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.