Torta Kinder Fiesta

La riproduzione delle merendine in commercio è sempre una sfida per chi ama pasticciare in cucina : ricordare quei sapori deliziosi ma rigorosamente senza conservanti e additivi. Oggi vi propongo la torta Kinder Fiesta : un morbido pan di Spagna con crema pasticcera all’ arancia e glassa al cioccolato fondente. Uno spettacolo! Siete pronti?

Ingredienti per il pan di Spagna :

6 uova a temperatura ambiente

180 g zucchero semolato

180 g farina 00

Buccia di arancia non trattata

Ingredienti per la crema pasticcera all’ arancia :

2 tuorli

150 g zucchero semolato

60 g fecola di patate

50 ml di succo di arancia non trattata

Buccia di arancia non trattata

400 ml di latte

Ingredienti per la copertura al cioccolato :

200 g di cioccolato fondente

200 ml di panna

Versare in una ciotola (o ancora meglio in planetaria con frusta a filo) le uova, rigorosamente a temperatura ambiente, e lo zucchero. Azionare la planetaria o il frullino a mano e montare il composto sino a quando il suo volume non sarà pari a 5 volte il volume iniziale. Grattuggiare la buccia dell’arancia, lavata ed asciugata. Setacciare la farina e unirla delicatamente al composto, aiutandovi con una marisa (o leccapentola), con movimenti dal basso verso l’alto, facendo attenzione a non smontare il composto. Versare in una teglia imburrata e infarinata – del diametro di 25 cm – e cuocere in forno statico preriscaldato a 170° per circa 40 minuti, verificando con uno stuzzicadenti che la torta sia completamente cotta. Sformare la torta dalla teglia e lasciar raffreddare su una gratella. Nel frattempo, preparare la crema pasticcera.

Mescolare in un pentolino antiaderente i tuorli delle uova con lo zucchero semolato, aiutandovi con una frusta piccola. Unire la fecola e il succo di arancia, avendo cura di evitare la formazione di grumi. Aggiungere il latte, precedentemente scaldato, e amalgamare. Porre sul fuoco e mescolare sino a quando la crema non risulterà densa e liscia. Ricoprire con un velo di pellicola, per evitare la formazione di crosticine e lasciar raffreddare.

Ricavare tre dischi di ugual spessore dal pan di Spagna, ormai freddo.

Posizionare il primo disco su un piatto da portata e bagnarlo con un composto di acqua, zucchero e succo di arancia. Qualora la torta fosse destinata esclusivamente a persone adulte, è possibile aggiungere alla bagna un bicchierino di liquore all’arancia o Cointreau.

Aiutandosi con un sac a poche, aggiungere uno strato di crema uniforme, ormai fredda. Posizionare il secondo disco di pan di spagna e ripetere le operazioni precedenti, ricoprendo il tutto con il terzo e ultimo disco di pan di Spagna. Riporre in frigo per 1 ora.

Montare 100 ml di panna fresca per dolci e con l’aiuto di una spatola, delineare i bordi della torta cosi da uniformarla e renderla perfetta per la fase finale della copertura. Riporre in frigo per circa 2 ore.

Per la copertura della torta, tritare il cioccolato al coltello, avendo cura di ridurlo in pezzi omogenei. Versare la panna in un pentolino e scaldarla. Aggiungere il cioccolato fondente tritato e mescolare con un cucchiaio di legno sino a completo scioglimento. Posizionare la torta su una gratella e versare delicatamente la ganache al cioccolato partendo dal centro verso il bordo, così da ricoprire tutta la torta. Riporre la torta in frigo per circa 2 ore prima del consumo.

Lascia una risposta

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.