Filetto alla Wellington

L’ aspetto trionfale e superappetitoso di questo secondo piatto nulla ha da invidiare alle delizie dolci di cui sono solita scrivervi. Un croccante scrigno di pasta sfoglia racchiude un filetto tenero e arricchito da una farcia super saporita. Pronti?

Ingredienti

1 kg filetto di manzo

150 g prosciutto crudo a fette

400 g funghi champignon

1 rotolo di pasta sfoglia

1 tuorlo d’uovo

sale grosso q.b.

 

Versare in un tegame antiaderente una noce di burro con un filo di olio e lasciar sciogliere a fuoco basso. Aggiungere il filetto di manzo e procedere con la rosolatura, avendo cura di sigillare i succhi della carne su ogni lato. Togliere dal fuoco e lasciar raffreddare.

Nel frattempo pulire i funghi, tagliarli a dadini e frullarli con il mixer, sino ad ottenere una purea omogenea. Versare in padella il composto, con sale, pepe e un goccio di olio e lasciar cuocere sino alla completa evaporazione dell’acqua. Lasciar raffreddare.

Stendere sul piano di lavoro, la pellicola trasparente e sistemare le fette di prosciutto crudo, sovrapponendo i bordi. Ricoprire con la purea di funghi, stendendola in maniera omogenea. Disporre al centro il nostro filetto, ormai freddo, e arrotolare aiutandosi con la pellicola. Porre in frigo per circa 15 minuti.

Con il matterello, stendere leggermente la pasta sfoglia e spennellare i bordi con il tuorlo d’uovo sbattuto. Rimuovere la pellicola dal nostro filetto, ormai freddo e compatto, e posizionarlo al centro della sfoglia. Richiudere, facendo combaciare i bordi ed eliminando la pasta in eccesso sui lati. Porre in frigo per altri 30 minuti.

Incidere in maniera trasversale il nostro filetto, spennellare con  il tuorlo leggermente sbattuto cospargere cn la granella di sale.

Posizionarlo in una teglia , meglio se per arrosti, che ha la particolarità di avere una griglia sopraelevata al suo interno su cui posare il filetto, così da permettere ai succhi di cadere sul fondo lasciando croccante la sfoglia. Cuocere a 200 gradi per circa 40 minuti. Affettare una volta intiepidito.

 

Lascia una risposta

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.