Categorie Pane

Babà napoletano al rum

baba2

IMG_0627.JPG

Il babà è un dolce della tradizione napoletana, che regna maestoso sulle tavole della domenica come dessert. La sua particolarità, che lo rendo unico nel suo genere, è l’assenza di zuccheri nell’impasto base : è infatti la bagna,aromatizzata con rum e limone, che lo addolcisce creando un equilibrio delicatissimo. Pronti?

Ingredienti

4 uova

230 g farina manitoba

65 g burro

10 g zucchero

15 g lievito di birra

1 pizzico di sale

1 limone

Per la bagna

1 litro acqua

500 g zucchero

1 limone

200 g liquore rum

Setacciare la farina, con il sale,  in una ciotola o in planetaria. Praticare un incavo al centro, in cui versare lo zucchero, il lievito sbriciolato,  il burro morbido e le uova.

Amalgamare sino ad ottenere un  impasto liscio ed omogeneo, utilizzando il frullino elettrico munito ...

Continua a leggere

Girelle morbide con zucchine e scamorza affumicata

girellesalate2

Con il bel tempo, è più facile organizzare gite fuori porta o cene in compagnia degli amici. Queste girelle, super morbide e ottime da gustare anche fredde, possono essere uno snack da portare con sè senza troppe difficoltà o uno sfizioso aperitivo per gli amici, prima di una cena.

Ingredienti

550 gr di farina 00

250 gr di latte

50 gr di olio evo

20 gr di lievito di birra

1 uovo

10 gr di sale

10 gr di zucchero

250 gr di scamorza affumicata

2 zucchine

Versare la farina in planetaria e aggiungere il sale e lo zucchero. Dare una piccola mescolata e aggiungere l’olio, il lievito sbriciolato e il latte tiepido. Amalgamare per pochissimo tempo e unire l’uovo intero. Ottenere un impasto liscio ed omogeneo e lasciar lievitare per circa 2 ore.

Nel frattempo, tagliare le zucchine a dadini e...

Continua a leggere

Casatiello napoletano

casatiello1

Il casatiello è un tipico rustico della cucina napoletana, che si prepara durante il periodo Pasquale. Ideale infatti per la colazione di Pasqua o anche per la classica gita fuori porta del giorno di Pasquetta. Come da tradizione, la ricetta che vi propongo prevede l’uso dello strutto, che lo rende morbido e profumatissimo. Pronti?

Ingredienti

800 g farina 00

5 g lievito di birra fresco

10 g zucchero

440 g acqua

150 g strutto (se proprio non lo trovate, usate il burro)

15 g sale

10 g pepe

150 g pancetta

150 g salame napoletano

150 g formaggio pecorino romano

4 uova
Setacciare la farina in una ciotola e praticare un incavo al centro. Versare lo zucchero, il lievito di birra sbriciolato e l’acqua, precedentemente intiepidita. Amalgamare sino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo...

Continua a leggere

Pane classico (in forno elettrico)

 
 

Il desiderio di avere un prodotto fresco e genuino unito alla volontà di abbattere i costi di un alimento necessario per i pasti quotidiani, mi hanno portato alla sperimentazione di questa ricetta. Il profumo che si diffonde è il richiamo ideale per i componenti della famiglia. Pronti?

Ingredienti

250 g farina Manitoba

250 g farina 00

2 cucchiaini di zucchero

25 g lievito di birra fresco

300 ml di acqua

10 g sale

50 g olio evo

Disporre in una ciotola le due farine setacciate. Versare nell’ incavo, creato al centro, lo zucchero e il lievito sbriciolato. Riscaldare l’ acqua e versarla lentamente girando con un cucchiaio, sino al completo scioglimento del lievito. Aggiungere l’ olio e il sale e continuare a mescolare aiutandosi con una spatola...

Continua a leggere

Torta rustica con spinaci e ricotta

(null)

Una torta rustica con ripieno di verdure può essere un’alternativa valida per un’ aperitivo informale o una gita fuori porta. Utilizzando le verdure di stagione, questo impasto base si presta a differenti ripieni con l’aggiunta o meno di formaggi cremosi (ricotta, philadelphia,certosa,ecc.) e filanti (mozzarella, galbanino, fontina, ecc.). Pronti?

Ingredienti

500 g farina Manitoba
5 g zucchero semolato
10 g sale
40 g olio di oliva
60 g burro
125 g acqua
125 g latte
25 g lievito di birra

RIPIENO :
1 ricotta fresca
300 g spinaci
200 g galbanino
sale e pepe q.b.

Versare in una ciotola ampia la farina setacciata e praticare un incavo al centro; aggiungere lo zucchero, l’olio di oliva e il burro a pezzetti...

Continua a leggere

I krapfen (o bomboloni)

(null)

Questi piccoli gioielli della pasticceria tedesca sono l’ideale per una colazione speciale o magari una merenda tra amici. Possono essere sia fritti che al forno, sia farciti che al naturale : in ogni caso faranno impazzire le nostre papille gustative. Pronti?

Ingredienti

250 g farina 00

250 g farina Manitoba

7 g sale

75 g zucchero semolato

1 uovo

25 g lievito di birra fresco

1 cucchiaino di estratto alla vaniglia 250 g acqua

60 g burro

zucchero semolato per guarnire q.b.

olio di semi di arachide q.b.

Setacciare insieme le due farine e versarle in una ciotola capiente. Unire lo zucchero e il lievito di birra sbriciolato...

Continua a leggere

Stella di brioche alla nutella

IMG_9393.JPG

Il classico impasto brioche incontra la superbontà della nutella in una forma diversa dal solito, la stella. Un tocco di originalità che rende questo dolce adatto non solo alla colazione o alla merenda, ma anche decorativo per una festa. Pronti?

Ingredienti
125 g farina 00
125 g farina Manitoba
30 g zucchero
1 uovo
90 ml latte
15 g burro
10 g lievito di birra
100 g nutella

Versare in una ciotola le due farine e lo zucchero. Unire al centro, creando la classica fontanella, l’uovo, il burro a pezzetti e il lievito di birra sbriciolato. Riscaldare il latte sino a renderlo tiepido e versarlo al centro della fontanella. Amalgamare velocemente con le mani sino ad ottenere un impasto morbido ed elastico.
Lasciar riposare, coperto da un canovaccio, per circa 2 ore.
Trascorso il tempo indicato, ...

Continua a leggere

Crepes o crespelle

IMG_8896.JPG

È immancabile tra i mercatini di Natale, il profumo di crepes appena fatte, addolcite con crema al cioccolato e zucchero a velo. Che siano dolci o salate, è un piacere farle e più che scenografico servirle. Da provare!!

Ingredienti
4 uova
250 g di farina
Un pizzico di sale
500 ml di latte
Una noce di burro

Amalgamate le uova con la farina, aggiungendo a filo il latte e facendo attenzione alla formazione di grumi. L’impasto dovrà risultare liscio ed omogeneo per la buona riuscita in cottura.
Riscaldare una padella con fondo piatto e versare una punta di burro. Lontano dal fuoco, versare un mestolo di impasto, facendo roteare la padella, sino a ricoprire l’intera superficie. Solo quando il fondo sarà ricoperto interamente, rimettere sul fuoco per due minuti a lato.
Con queste dosi otte...

Continua a leggere

Focaccia alle olive

IMG_7853-0.JPG

Ingredienti semplici per una focaccia che, tagliata a piccoli quadri, è ideale da servire per un aperitivo o come accompagnamento ad un antipasto di salumi. Le olive possono essere sostituite da granelli di sale grosso o pomodori secchi o perché no cipolle bianche appassite in padella. Da provare!!!

Ingredienti
320 g farina 00
320 g farina Manitoba
10 g sale
40 g olio extravergine di oliva
10 g zucchero
25 g lievito di birra
400 g acqua tiepida

Miscelare le due farine in planetaria con il sale e l’olio. Versare al centro lo zucchero, il lievito sbriciolato e l’acqua tiepida. Amalgamare sino ad ottenere un impasto liscio e setoso.
Sistemare l’impasto nella teglia di cottura e ungere con olio per evitare il formasi della crosta...

Continua a leggere

Treccia rustica

IMG_7077.JPG

Una preparazione salata di base che consente di realizzare la classica treccia rustica, qui proposta con zucchine, würstel e provolone, ma che può essere arricchita come più preferite magari utilizzando la tecnica “svuota frigo”. Lo stesso impasto può essere utilizzato per realizzare piccoli cornetti salati o panini farciti. Sbizzarritevi con forme e ripieni e buon appetito! 

Ingredienti 

550 gr di farina 00 

250 gr di latte 

50 gr di olio evo 

20 gr di lievito di birra 

1 uovo 

10 gr di sale 

10 gr di zucchero

4 würstel 

250 gr di provolone 

2 zucchine 

Versare la farina in planetaria e aggiungere il sale e lo zucchero. Dare una piccola mescolata e aggiungere l’olio, il lievito sbriciolato e il latte tiepido. Amalgamare per pochissimo tempo e unire l’uovo intero...

Continua a leggere